Iscriviti alla Newsletter:


Caffè: oggi facciamo la cheesecake!

Vi capita mai di avere una voglia matta di preparare un buon dolce, ma alla sola idea di accendere il forno vi mettete le mani nei capelli? Oggi vi consigliamo la soluzione perfetta per le mamme (ma non solo) che amano il caffè: la cheesecake senza cottura al caffè!

Sono pochi i dolci che, variando qualche ingrediente, offrono una tale versatilità: inoltre la cheesecake è gustosa, veloce e non va cotta. Impossibile chiedere di più! In quella che presentiamo oggi, c’è anche la possibilità di usare i piccoli avanzi dei biscotti per realizzare la base. Non pensate che questo renda il dolce meno goloso: anzi, lo fa diventare anche anti-spreco!

Ma passiamo ora agli ingredienti:

Per la base:

-200 grammi di biscotti sbriciolati;

-100 gr di burro.

Per la crema:

-250 grammi formaggio da spalmare, tipo Philadelphia

-200 grammi di panna da montare

-250 grammi di yogurt al caffè

-10 grammi di colla di pesce

-50 millilitri di acqua

-1 tazzina di caffè ristretto

-120 grammi di zucchero

Chicchi di caffè per guarnire

Vi serve inoltre uno stampo da forno con cerniera apribile del diametro di 24 centimetri.

Procedimento

Per realizzare alla perfezione la vostra cheesecake al caffè provvedete innanzitutto a tritare con il mixer tutti i biscotti e poi amalgamateli in una terrina insieme al burro fuso. Stendete il tutto sul fondo della tortiera fino a  renderlo perfettamente omogeneo e poi mettetela a consolidare in frigorifero.

Ora mescolate gli ingredienti che fanno parte della crema e quindi lo yogurt, la panna che avete già montato, il Philadelphia, il caffè ristretto e lo zucchero. Poi sciogliete la colla di pesce in acqua e aggiungete anch’essa.

Stendete la crema che avete realizzato sulla base che si trovava in frigorifero e lasciatela riposare per 2 ore. Prima di servirla decorate la con i chicchi di caffè…e buon appetito!

 

Credit immagine Giallo Zafferano